Torino

 

Comunicato del Consiglio

 

In occasione dell’Assemblea del 19 Dicembre 2006, a chiusura della relazione del Consiglio, era stato letto il seguente comunicato:

Rapporti con il Rabbino:

Ci pare infine doveroso informare l’Assemblea che i rapporti con il Rabbino Capo stanno nuovamente attraversando un periodo di forte tensione. Auspicando che possano essere trovate soluzioni, che impediscano l’aggravarsi della crisi, riteniamo inopportuno affrontare questa sera l’argomento. Ci impegnarne ovviamente ad informare gli iscritti dell’evoluzione della situazione.

Nella Riunione di Consiglio a porte chiuse del 10 Gennaio 2007 il Presidente ha sottoposto al Consiglio una proposta di delibera sull’argomento.

Non avendo tale delibera ottenuto la maggioranza dei voti del Consiglio , il Presidente ha rassegnato le proprie dimissioni.

Contestualmente hanno presentato, con proprie motivazioni, le dimissioni i Consiglieri Claudia Abbina, Marco Luzzati, Manfredo Montagnana, Ernesto Ovazza, Edoardo Segre.

Per motivi di opportunità legati alle celebrazioni del Giorno della Memoria le dimissioni del Presidente e dei Consiglieri avranno decorrenza 31 Gennaio 2007.

Ai sensi dell’articolo 13 dello Statuto, essendo il numero dei Consiglieri rimasti in carica, inferiore ai due terzi di quelli originariamente eletti, il Consiglio decade con decorrenza 1 Febbraio 2007 e si procederà al suo rinnovo.

Dopo tale data il Consiglio rimane in carica per l’ordinaria amministrazione e provvederà a fissare la data delle elezioni.

 

Il Consiglio della Comunità Ebraica di Torino

Torino 11 Gennaio 2007 - 21 Tevet 5767