Notizie

 

 

Beth Hillel

L’1 marzo nasce a Roma Beth Hillel, una Comunità di ebrei non ortodossi, legati alla World Union for Progressive Judaism, che, come altre comunità già operanti a Milano e Firenze, intende diffondere e praticare in Italia principi, norme e modi di vivere l’identità ebraica che si richiamano a un ebraismo accogliente, plurale e progressivo.

Beth Hillel si è data uno statuto di associazione e un Consiglio direttivo pro tempore prima della elezione formale dei suoi organi da parte dell’assemblea dei membri, cui chi desidera può domandare di far parte. Beth Hillel assicura servizi religiosi per le festività principali e in forma solenne per almeno uno Shabbat al mese. Svolgerà anche attività culturali ed educative in senso lato.

Prime informazioni sono disponibili presso bethillelroma@gmail.com, cui potete anche rivolgervi per domande o commenti.

 


 

Nuova entrata per l’ospedale Alyn

In attesa del benestare del Municipio di Gerusalemme per la costruzione del nuovo ingresso dell’ospedale Alyn, figura ora in quello spazio questa targa: The Consolina Sacardote Plaza and Gianfranco Moscati Piazza. New approach to the Alyn Hospital entrance will be constructed on this site. L’opera è il frutto del lascito di Consolina Sacerdote, figlia del comandante partigiano Emilio, e dell’interessamento di Gianfranco Moscati, che aveva consigliato questa donazione.

 


 

Disegno di Ben Shahn

 

   

Share |