Libri

 

Lettere tra fidanzati

di Reuven Ravenna

 

Lionella Neppi Modona Viterbo che ci ha già offerto testi di grande interesse storico, traendo vicende e dati delle comunità toscane dalla sua ormai lunga dimestichezza con l'Archivio della Comunità Ebraica di Firenze, ci apre ora uno spiraglio sul mondo dei propri antenati. Lionella pubblica una selezione della corrispondenza della bisnonna e della nonna paterna con i loro futuri sposi, lettere miracolosamente conservate dopo le traversie delle persecuzioni e delle guerre. Leggendo l'epistolario tra Giulia Ambron e Costante Carpi, i bisnonni, e tra Ada Carpi e Leone Neppi Modona, i nonni, siamo portati a diverse considerazioni. Prima di tutto l'espressione di sentimenti inframmezzati dalle notizie delle rispettive quotidianità in stili tutt'altro che leziosi, soprattutto nella coppia dei nonni, senza romanticherie, con sorprendenti segni di un crescente e profondo rapporto sentimentale se riviviamo la prassi dei matrimoni "combinati' dell'epoca, determinati da incontri di famiglie appartenenti a diverse Comunità. E qui la curatrice,con valente opera di storica, riporta nomi di congiunti o meno per almeno quattro generazioni, da Firenze che deve lasciare la sua breve funzione di Capitale fino alla Roma di fine Ottocento, del primo D'Annunzio per intenderci. Uno spaccato della buona borghesia ebraica, israelita, di Comunità grandi o meno, perfettamente acculturata, con lo sfondo di una religiosità appena sfiorata. Con notizie di interessi artistici, teatrali dei centri di studio e culturali e l'eco delle villeggiature fuori porta, a Firenze, o sulla spiaggia di Livorno. Le fotografie che corredano il carteggio ci inducono ad assaporare il mondo dei nostri antenati, quasi in "una macchina del tempo" che lo fanno rivivere ancor più di tante rievocazioni scritte. Un passato che approfondisce la conoscenza e la consapevolezza delle nostre radici.

Reuven Ravenna

 

"Di amare e di essere amata non osavo sperarlo" antologia delle lettere tra i fidanzati Giulia Ambron, Costante Carpi e Ada Carpi, Leone Neppi Modona, a cura di Lionella Neppi Modona Viterbo. Introduzione di Caterina Del Vivo. Firenze, aSKa, 2015, pp.216, € 20