Libri

 

La Famiglia F

di Enrico Bosco

 

L’autrice, che insegna Storia moderna all’Università di Roma La Sapienza, ricostruisce la storia della sua famiglia che è anche un pezzo importante della storia della sinistra italiana dal momento che i suoi genitori sono Vittorio Foa, leader della Resistenza che ha trascorso otto anni nelle carceri fasciste prima di diventare deputato alla Costituente e poi dirigente della CGIL, e Lisa Giua, staffetta partigiana e poi braccio destro di Togliatti a “Rinascita”, intellettuale maoista e militante comunista. Ma è, anche, una intensa storia familiare e autobiografica e la bravura dell’autrice è proprio quella di fondere questi due aspetti in una narrazione che “vuole anche essere un modo … di dar voce a quella ‘nostalgia del futuro’ di cui parlava mio padre a proposito di settant’anni fa, quando si era mossi dall’idea di ricostruire il mondo dopo la catastrofe di due guerre e di un immane sterminio … per tener vivo il filo della continuità tra il nostro passato e il presente, per diventare quella ‘candela della memoria’ che in ogni famiglia e per ogni generazione… tiene vivo il ricordo del passato e lo lega all’oggi. Nella sua memoria famigliare come nella storia di tutti”.

Enrico Bosco

Anna Foa , La famiglia F.,  Ed. Laterza, 2018, pp. 174, € 16

 

 

Share |