Libri

 

 

Umberto Terracini e gli ebrei

di Manfredo Montagnana

 

Il lavoro di Marta Nicolo è un’appassionata ricostruzione della vita e dell’impegno politico e umano di una delle più importanti figure dell’Italia liberata, il primo ed il più noto dei “comunisti critici”. Su Umberto Terracini molto si è già scritto negli oltre trent’anni seguiti alla sua morte, ma la prospettiva da cui si pone l’autrice è fuori dagli schemi finora seguiti poiché si riferisce soprattutto alle sue attività nei confronti degli ebrei e dell’ebraismo. Non si tratta di una semplice carrellata attraverso sessant’anni di storia, ma di un attento esame dei molti interventi del dirigente comunista su temi legati alle vicende degli ebrei soprattutto a partire dagli anni ’40 del secolo scorso. Numerosi sono infatti i richiami agli interventi di Terracini a favore di singoli ebrei - non solo italiani - e di associazioni del mondo della diaspora.

Ma le parti più interessanti riguardano le sue critiche sempre più severe nei confronti delle posizioni dell’URSS sulla questione ebraica in quel paese e sul conflitto tra arabi e israeliani, critiche che si estendevano inevitabilmente alla politica del PCI strettamente dipendente dalle linee espresse da Mosca. Emblematico è il caso delle drastiche misure del governo dell’URSS contro gli ebrei sovietici desiderosi di trasferirsi in Israele, giunte fino alle condanne a morte del processo di Leningrado nei primi anni ’70. Più incisive ancora sono forse le ripetute prese di posizione di Terracini contro le derive antisemite sovietiche e quindi del PCI, come in occasione delle guerre tra arabi e israeliani nei decenni successivi al 1948. In questo caso egli non ebbe dubbi a denunciare le colpe dei paesi arabi e a difendere il diritto all’esistenza dello stato di Israele.

Va infine riconosciuto che dalle molte citazioni e dai documenti presentati in Appendice emerge lo stile asciutto, essenziale di Terracini, uno stile quasi letterario che purtroppo è del tutto assente negli scritti politici dei nostri giorni.

Manfredo Montagnana 

 

Marta Nicolo, Un impegno controcorrente. Umberto Terracini e gli ebrei (1945-1983), Silvio Zamorani Editore, 2018, pp.184, €18

 

Umberto Terracini, condannato a 11 anni di carcere e 6 di confino

Share |