Libri

 

Microstorie di coraggio

 

Un nostro lettore di Scandicci ci ha inviato la pubblicazione delle testimonianze raccolte e trascritte dall’Associazione A.R.C.O. (acronimo di Associazione Ricerca Cultura Orientamento) di Scandicci: sono, come è scritto nel sottotitolo della copertina “racconti di persone semplici che, pur non essendo nate ‘eroi’ hanno saputo fare la scelta giusta al momento giusto”. Vi sono riportati documenti, fotografie, testimonianze di ebrei fiorentini salvati, dei loro salvatori, di questi ultimi attraverso i loro discendenti perché “i salvatori sono tutti morti e spesso non hanno lasciato traccia delle loro azioni se non nella memoria dei salvati”.

 

Associazione A.R.C.O. Microstorie di “coraggio” - Salvatori e salvati a Firenze dopo l’8 settembre 1943 - Febbraio 2013

 

 


Bedřich Fritta. Dal libro per il suo bambino

    

 

Share |