Con pelli di capra sulle mani e un piatto di cacciagione per fingersi Esał,

Giacobbe inganna il padre cieco per carpirne la benedizione di primogenitura

 

(Genesi 27)

 

VAI A "I DISEGNI DI STEFANO LEVI DELLA TORRE"