ANNO XLIV - N. 218 - MAGGIO 2019 / IYAR 5779

 

IL BIMESTRALE

IL GRUPPO DI STUDI

   I NUMERI ARRETRATI LE VIGNETTE DI DAVÍ

1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 -10
 
CONTATTI LINKS LA REDAZIONE NEWS I DISEGNI DI STEFANO
LEVI DELLA TORRE


1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10
 



Disegno di Stefano Levi della Torre
(clicca sull'immagine
per ingrandire)
 

  

 

LETTERA-APPELLO PER UN'EUROPA UNITA E COERENTE CON I SUOI VALORI FONDATIVI

https://ebreieuropa.
wordpress.com

Noi ebrei europei

 - legati ai valori ebraici e universali di difesa dei deboli, giustizia sociale, dignità dello straniero

- difensori dei valori della democrazia e del pluralismo, essenziali per la protezione delle minoranze e il convivere di etnie, religioni e culture differenti

- allarmati per l'acuirsi di forme di intolleranza e discriminazione del diverso in Italia, Europa come altrove

a. riaffermiamo i valori alla base della costruzione di un'Europa unita: pace, democrazia, tutela dei diritti umani, ripudio dell'etno-nazionalismo

b. condanniamo atti di antisemitismo, come di rimozione della memoria e di banalizzazione degli orrori degli anni '30 e '40 del Novecento, in movimenti e partiti della destra etno-nazionalista

c. ci opponiamo all'irrompere nel dibattito politico e nello spazio pubblico di atteggiamenti e atti di razzismo contro stranieri e migranti da parte di individui, movimenti organizzati e settori delle pubbliche amministrazioni, richiedendo alle istituzioni - dalla scuola agli enti pubblici ai mass media - un forte impegno a combatterne e rimuoverne le radici.

d. sosteniamo, in vista delle elezioni del Parlamento Europeo, partiti e candidati che affermano, condividono questi principi e valori

Sen. Liliana Segre, Piero Terracina, Edith Bruck. Seguono altre firme:

https://ebreieuropa.
wordpress.com
/informazioni/

Appelli analoghi sono pubblicati in altri paesi europei
 

 

 

 

 

 

 

Grazie!

La redazione di Ha Keillah ringrazia calorosamente i lettori che ci hanno sostenuto con le loro generose offerte.


In questo numero pubblichiamo le immagini dei due oggetti provenienti dal MAHJ (Musée d'Art et d'Histoire du Judaïsme) di Parigi in mostra al MEIS (Museo Nazionale dell'Ebraismo Italiano e della Shoah) di Ferrara fino al 15 settembre e di alcuni manoscritti ebraici di provenienza italiana appartenenti alla Bibliothèque Nationale de France in mostra al MAHJ fino al 22 settembre (vedi articolo di Gianni Diena)

Vai a: ILLUSTRAZIONI


                                    Vignetta di Davì


Share |

  Il contatore è attivo dal 15.11.2015 

contatori visite