DICEMBRE 2021 ANNO XLVI-231 TEVET 5782

 

 

Mostre

 

I taccuini di Bracha

 

È in corso al Castello di Rivoli una mostra dal titolo “Bracha’s Notebooks”. Vi sono esposti, insieme a 5 piccoli quadri, circa 50 taccuini nei quali Bracha Lichtenberg Ettinger ha annotato immagini ed appunti in ebraico, francese ed inglese della sua ricerca di pittrice, filosofa e psicanalista. Bracha L. Ettinger (Tel Aviv, 1948) vive e lavora tra Parigi e Tel Aviv, ha scritto numerosi libri su arte, psicanalisi, estetica, etica ed ha esposto le sue opere in numerose gallerie europee, asiatiche e americane. “I suoi taccuini, come i suoi dipinti (è scritto sul comunicato stampa del Museo) sono caratterizzati da una dimensione in bilico tra astratto e figurativo ottenuta attraverso tratti finissimi nonché l’applicazione di strati di colore e la definizione di forme che creano un’atmosfera obliqua tra oscurità e luce e invitano lo spettatore a immergersi in un tempo intimo e spirituale”. Le immagini qui riprodotte sono state gentilmente concesse dall’Ufficio Stampa del Castello di Rivoli. La mostra sarà aperta fino al 7 febbraio 2022, al primo piano del Castello, dal giovedì alla domenica con orario dalle 11 alle 19.

 

 

 


Bracha L. Ettinger, Notebook
 

Share |