partecipiamo alla vita della comunità ebraica !    partecipiamo alla vita della comunità ebraica !    partecipiamo alla vita della comunità ebraica !    partecipiamo alla vita della comunità ebraica !    partecipiamo alla vita della comunità ebraica !

   IL GRUPPO DI STUDI EBRAICI        IL BIMESTRALE        NUMERI ARRETRATI        LA REDAZIONE        LINKS        CONTATTI      VIGNETTE  

Ha Keillah

Bimestrale ebraico torinese
Organo del Gruppo di Studi Ebraici

  NEWS: eventi, mostre, comunicati...
  Agg.to: 02/08/2015 

 

 

Il Gruppo di Studi Ebraici esprime sdegno, indignazione e la più ferma condanna per l'assalto incendiario al villaggio palestinese di Kfar Douma che ha ucciso un bambino di diciotto mesi Ali Saad Dawabsheh, e ridotto in gravi condizioni i suoi genitori e il fratellino.

Altrettanto sdegno suscitano in noi l’assassinio della sedicenne Shira Banki e il ferimento di altre cinque persone colpevoli solo di aver partecipato al Gay Pride di Gerusalemme.

Di fronte a crimini così orribili non è ammissibile alcun tentativo di minimizzare, ed è altrettanto pericoloso circoscriverne la responsabilità ai soli autori materiali: occorre una seria e approfondita riflessione sul clima culturale in cui azioni così devastanti possano maturare e sulle responsabilità di quei capi politici e religiosi che incitano all’odio.

2 agosto 2015

 

 

 I 40 ANNI DI HA-KEILLAH
IMMAGINI DELL'EVENTO - 10 MAGGIO 2015

 

NUMERO 2
maggio 2015 - iyar 5775

NUMERO 3
luglio 2015 - tamuz 5775


tematica

titolo

autore

Prima Pagina 70-40 Anna Segre
Inammissibile indifferenza Bruno Contini
Riflessioni post-elettorali Yossi Amitay
70 anni
Partigiani d'oggi:
Intervista a Massimo Ottolengi e Cesare Alvazzi Del Frate
David Terracini
Tesi sul 25 Aprile Manuel Disegni
40 anni Fu così che nacque HaKeillah Tullio Levi
Storie di ebrei torinesi:
HaKeillah
David Sorani
Direttore per 23 anni
Anna Segre
Emilio Jona
Decano dei redattori
Minima Moralia da "Lettere".
Arnold Schoenberg a Vassilij Kandinski
 
Israele Blocknotes Reuven Ravenna
Come cambia l'esercito Reuven Ravenna
Carpe diem James Ehrman
Un futuro incerto Giorgio Gomel
Tre visite post-elettorali Alessandro Treves
J-Street: che fare? Giorgio Gomel
Essere ebrei non è obbligatorio Guido Ortona
Storia Il mio canto ebraico
Intervista a Miriam Meghnagi
Giulio Disegni
100 anni dal genocidio armeno Paola De Benedetti
La regina di Gerusalemme Davide Silvera
Libri Un mondo senza noi Paola De Benedetti
Dentro e fuori dal ghetto Alessia Lirosi
Un amore capitale Marco Brunazzi
Rassegna A cura di Enrico Bosco (e)
e Silvana Momigliano Mustari (s)
Con la collaborazione
della Libreria Claudiana
Spettacolo Coro di morti David Terracini
Lettere Eichmann non era un burocrate Antonio Donno
La laicità fuorviata (suite) Gianni Diena
25 Aprile 2015 Rete ECO - Ebrei Contro l'Occupazione
Ricordi Mario Pirani Aldo Zargani
Elio Toaff
Un rabbino nella storia
Giulio Disegni

Le opere riprodotte in questo numero sono di Lucian Freud (1922-2011)


AMEDEO MODIGLIANI ALLA GAM
 

“Quando conoscerò la tua anima, dipingerò i tuoi occhi”. Questa frase svela il mistero degli occhi blu dei ritratti di questo affascinante pittore. Fino al 19 luglio è aperta la mostra “Modigliani e la Bohème di Parigi” alla Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea di Torino. La mostra è costruita in cinque sezioni: Amedeo Modigliani, Modigliani/Brancusi e la scultura, La bohème parigina, Il cubismo, Il nuovo umanesimo della scuola di Parigi. Le pitture riprodotte in questo numero testimoniano l’opera dell’artista, partecipe, nella sua breve e tormentata esistenza, delle correnti di inizio ‘900 ma dotato di una personalità indipendente ed originale.


 

Siamo vicini al dolore dei famigliari per la scomparsa di Sandro Natan Di Castro, che è stato per noi un prezioso collaboratore da Israele, con uno sguardo lucido e disincantato sulla realtà israeliana.


Matan Toratenu, Il Dono della nostra Torà

Disegno di Stefano Levi Della Torre


tematica

titolo

autore

Prima Pagina Oggi come allora  
Quattro tribù, uno Stato condiviso

Intervento del Presidente di Israele Reuven Rivlin il 7 giugno a Herzliya

Minima moralia Lettera al governo svizzero  
Storie di ebrei torinesi
Roberto Duretti: restituzione di un passato Anna Segre
Giorgio Fischer: ritorni David Terracini
Roma Le elezioni a Roma viste da Tagliacozzo Alessandro Treves
Chi governerà Roma e chi Costantinopoli AT
Germania

Heidegger antisemita

Cesare Pianciola

La forza del Caso

Aldo Zargani
Insostenibile alterità Tommaso Speccher
Riflessioni Un ebreo alla corrida David Terracini
Tempi bui Alfredo Caro
Cuneo Una biblioteca per Argon
Intervista ad Alberto Cavaglion
Emanuele Azzità
Israele La perfida Europa Alessandro Treves
Blocknotes Reuven Ravenna
Israele e la diaspora europea Rimmon Lavi
Perchè integrare i cristiani conta per Israele? Giuseppe Gigliotti
Storia Palmira, città simbolo Bianca Bassi
Il muezzin di Federico II Davide Silvera
Libri Il celeste scolaro Marco V. Borghesi
Da Abramo al Kaddish as
Le poesie di Federico Almansi Giorgio Luzzi
Serra con ciclamini Bruna Laudi
Musica come resistenza Emilio Jona
I cortometraggi letterari di Etgar Keret Sergio Piazza
La vita è piena di trucchi Paola De Benedetti
Il grande nascondimento pd
Al servizio del mio paese Anna Maria Fubini
Rassegna A cura di Enrico Bosco (e)
e Silvana Momigliano Mustari (s)
Con la collaborazione
della Libreria Claudiana
Lettere Non giudicare il tuo compagno Wolf Murmelstein

Essere ebrei

Aldo Zargani

Lettera di un amante deluso

Enrico Finzi
Notizie Bruna Laudi Presidente del GSE  

IL NUOVO SITO MANTOVA A GERUSALEMME

Le immagini di arredi sacri riportate su questo numero sono tratte dal sito http://exhibitions.museumsinisrael.gov.il/eit-mantua/en/index.html dal titolo Mantova a Gerusalemme, curato da Andreina Contessa, conservatrice del Museo di Arte Ebraica Italiana di Gerusalemme Umberto Nahon. Il sito racconta la storia della comunità di Mantova dal sec. XI all’inizio del XX, riunendo virtualmente documenti, arredi, libri ecc. sparsi in tutto il mondo. A settembre il video sarà presentato al Festival della Letteratura di Mantova e all’Expo di Milano.
 



Grazie!

Sono molti i lettori che hanno prontamente risposto al nostro appello e ci hanno sostenuto con le loro generose offerte.

È anche merito loro se Ha Keillah è arrivato a compiere

40 anni!

 


BAMIDBAR, nel deserto: "40 anni sono molti. Fortuna che c'era il giornale." Messaggio e disegno di Stefano Levi della Torre in occasione del 40° compleanno di Ha Keillah

 

 


Le vignette sono di David Terracini


 


Share |